YouTrend
Rousseau Movimento 5 Stelle

Come hanno votato finora gli iscritti M5S su Rousseau

In attesa dei risultati del voto su Salvini, come hanno votato, sino ad oggi, gli iscritti al Movimento 5 Stelle?

Qui i risultati del voto odierno sull’autorizzazione a procedere per Matteo Salvini

Gli iscritti al Movimento 5 Stelle hanno tempo sino alle 20 di questa sera per decidere, sulla piattaforma Rouseeau, dell’autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini per il caso Diciotti. In vista del voto del Senato di domani, quello di oggi è un appuntamento fondamentale: il risultato potrebbe precipitare i tempi di una crisi di governo, nell’aria da settimane ma finora sempre evitata. Forse anche per alcune divisioni interne al Movimento, i vertici hanno deciso di affidare la decisione agli iscritti, dove sperano di trovare un sostegno per non scaricare l’alleato di governo. L’orientamento della base, infatti, sembra abbastanza chiaro: secondo un sondaggio SWG di due settimane fa, oltre l’80% degli elettori M5S è contrario al processo a Salvini.

La scelta di ricorrere a Rousseau per una procedura sulla quale i parlamentari 5 Stelle hanno sempre mantenuto un atteggiamento coerente e univoco non è l’unica cosa inattesa. Anche la formulazione del quesito – e delle risposte – ha un’impostazione “particolare”. Eccola:

Il ritardo dello sbarco della nave Diciotti, per redistribuire i migranti nei vari paesi europei, è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato?

• Sì, è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato, quindi deve essere negata l’autorizzazione a procedere

• No, non è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato, quindi deve essere approvata l’autorizzazione a procedere

Fra l’altro, come riporta Open, le opzioni di risposta sono state modificate rispetto a quanto annunciato. Quelle originali erano:

• Sì, quindi si nega l’autorizzazione a procedere

• No, quindi si concede l’autorizzazione a procedere

Come ha, non senza polemica, fatto notare sui social il fondatore e garante del Movimento, Beppe Grillo, si deve votare Sì per opporsi all’autorizzazione e No per sostenerla.

Quali sono stati i risultati delle votazioni su Rousseau, fino ad oggi? Abbiamo assistitoquasi sempre a plebisciti, come fa notare Paolo Gerbaudo nel suo libro The Digital Party. Ecco le percentuali storiche del “Sì” in alcune tra le più importanti votazioni online del Movimento.

Le votazioni su Rousseau del Movimento 5 Stelle

L’unica eccezione, in cui la votazione si è chiusa con meno di 27 punti di scarto fra il Sì e il No, è stata a febbraio 2014. Si trattava di decidere se andare o meno alle consultazioni con Renzi appena incaricato da Napolitano di formare un governo. Grillo e Casaleggio si erano espressi in senso contrario, ma per la prima (e finora unica) volta, gli iscritti votarono contro le indicazioni dei vertici. Il vantaggio a favore del Sì, alla fine, fu inferiore ai 500 voti.

Giovanni Forti

Romano, studia Economics all'Università di Pisa e alla Scuola Sant'Anna. Quando non è su una montagna, si diverte con sistemi elettorali, geografia politica e l'impatto delle disuguaglianze sul voto.

10 commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ma dal plebiscito sul contratto di governo in poi non ci sono più state votazioni significative? Niente riguardo all’azione di questo governo?

  • Con articoli come questo si aumenta la confusione.

    La seconda opzione di voto non dovrebbe recitare
    “• No, è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato, quindi deve essere approvata l’autorizzazione a procedere”
    Bensì
    “• No, NON è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato, quindi deve essere approvata l’autorizzazione a procedere

  • Voto: SI!!!! e ‘ stata una tutela di Stato quindi SONO CONTRARIA AD AUTORIZZAZIONE A PROCEDERE VERSO MINISTRO DEGLI INTERNI MATTEO SALVINI

  • se la maggioranza dei 5 Stelle votera’ per in no al processo di Salvini per ora salveranno il governo ma perderanno tutta l’ala sinistra che li aveva votati e alle europee se raggiungeranno il 20% sara’ gia’ un successo, sicuramente io non li votero’ piu’

    • Giuseppe non dobbiamo mollare ricordati che i grillini stanno dando una scossa al sistema bancario loro non hanno tutta la pubblicità che gli fanno a Salvini. Ricordiamoci: meglio votare inesperti ma onesti che tutti gli altri partiti che hanno rubato e rubano ancora, basta farsi la domanda perché tutti contro il M5S?
      Ciao

  • Non sono riuscito a votare ma avrei votato SI. E’ vero si potrebbe perdere qualche voto ma se si rimane al governo per 5 anni, si riesce a portare avanti quel cambiamento che è già stato avviato. Del resto anche questa richiesta non è contro Salvini ma contro questo governo. Non ricordo che ai tempo di Prodi , quando migliaia di albanesi rimasero sequestrati nel campo sportivo di Bari qualche procura avanzò alcuna richiesta.

Send this to a friend