YouTrend

Sondaggi politici Ixè, 4 febbraio: calano tutti i partiti al governo.

Nella nuova rilevazione di Ixè tutti i partiti della maggioranza calano. Nel centrodestra scende la Lega ma salgono FI e FdI.

Sondaggi politici – L’istituto demoscopico Ixè, come ogni martedì, ha diffuso le rilevazioni sulle intenzioni di voto settimanali durante il programma Cartabianca, in onda in prima serata su Rai 3.

Rispetto a sette giorni fa, calerebbero tutti i partiti della maggioranza: in particolare, il Movimento 5 Stelle perderebbe sette decimi di punto scivolando al 15,2%. Il Partito Democratico rimarrebbe invece saldamente al secondo posto, anche se perderebbe 0,2 punti attestandosi al 19,8%. Scenderebbe poi al 3,2% Italia Viva: la formazione guidata da Matteo Renzi perderebbe quasi mezzo punto.

La coalizione di centrodestra unita in una settimana guadagnerebbe mezzo punto percentuale portandosi al 48,2%. Tuttavia, al suo interno continuerebbero i mutamenti dei rapporti di forza tra i partiti. In particolare, la Lega perderebbe 0,2 punti e si attesterebbe al 28% dei consensi. Proseguirebbe così il travaso di voti dal Carroccio a Fratelli d’Italia, la quale crescerebbe di quasi mezzo punto percentuale portandosi al 12,4%. In leggero aumento Forza Italia, che riuscirebbe a ritornare al 7%, mentre Cambiamo! di Giovanni Toti incrementerebbe di due decimi di punto arrivando allo 0,8%.

Tra le forze minori del centrosinistra, Europa Verde rimarrebbe stabile al 2,4%, mentre +Europa e La Sinistra arretrerebbero rispettivamente di due ed un decimo di punto (3% e 2,8%). Infine, Azione di Carlo Calenda guadagnerebbe tre decimi (1,6%).

Il livello degli indecisi ed astenuti incrementerebbe di 0,7 punti percentuali, portandosi al 36,8%.

Sondaggi politici Ixè: intenzioni di voto al 4 febbraio 2020

Alessandro Latterini

Laureato alla Cesare Alfieri di Firenze. Appassionato di politica da sempre.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend