YouTrend

Sondaggi politici Ixè, 11 dicembre: Lega, FdI e IV in calo

Segno più per Forza Italia e M5S, mentre Azione, il nuovo partito di Carlo Calenda, resterebbe al di sotto del punto percentuale.

Sondaggi politici – La trasmissione CartaBianca condotta da Bianca Berlinguer ha diffuso come ogni martedì i sondaggi sulle intenzioni di voto elaborate dall’Istituto Ixè.

Rispetto alla scorsa settimana, la coalizione di centrodestra nel complesso perde quasi un punto percentuale (-0,8%) e si attesta al 48,8%. Tra i partiti è proprio la Lega a farne le spese maggiori: calando di oltre mezzo punto, il Carroccio scende al 30,6% dei consensi. Nel complesso, stando a Ixè la formazione di Matteo Salvini nell’ultimo mese ha quindi perso due punti percentuali.
Dopo le due settimane da record, anche Fratelli d’Italia è in calo (-0,4%) e si piazza come quarta forza con il 10,6%. Forza Italia invece negli ultimi sette giorni ha guadagnato due decimi di punto, totalizzando il 7,6% dei consensi.

Tra le forze della maggioranza, il Movimento 5 Stelle recupera 0,4 punti e ritorna al 16,3%, proprio come 3 settimane fa. Il Partito Democratico guadagna solo lo 0,1% (20,8%), riducendo il distacco con la Lega di Salvini (-9,8%). Prosegue intanto il calo di Italia Viva: il partito dell’ex premier Matteo Renzi raccoglierebbe soltanto il 3,3% (-0,3%), mentre La Sinistra sarebbe al 2,9% (+0,2%).

Tra le forze minori del centrosinistra, +Europa perderebbe mezzo punto percentuale (2,5%), mentre Europa Verde rimarrebbe grossomodo stabile (1,2%) e la nuova formazione dell’ex ministro Carlo Calenda guadagnerebbe due decimi di punto arrivando allo 0,9%. Il livello degli indecisi e degli astenuti si contrarrebbe, infine, al 38,5% (-0,8%).

Sondaggi politici Ixè: intenzioni di voto al 10 dicembre

Alessandro Latterini

Laureato alla Cesare Alfieri di Firenze. Appassionato di politica da sempre.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend