YouTrend

Election Days™ 2019: come si impara a fare una campagna elettorale?

Torna alla Scuola Holden di Torino il primo workshop sulla strategia e la comunicazione politica in Italia, a cura di Quorum/YouTrend

Si è aperta oggi la sesta edizione di Election Days™, il primo workshop sulla strategia e la comunicazione politica in Italia, organizzato da Quorum/YouTrend, quest’anno in partnership con Agi. Quest’anno negli splendidi locali della Scuola Holden di Torino sono attesi 60 partecipanti: studenti, professionisti o semplici appassionati provenienti da tutta Italia.

Election Days™ è un vero e proprio corso accelerato, ma è anche una vera e propria “simulazione” di una campagna elettorale. Le lezioni frontali, tenute da alcuni dei maggiori professionisti del settore (italiani e internazionali) si alternano con i lavori di gruppo e i “pressure test” a sorpresa. I partecipanti formeranno 12 squadre che dovranno elaborare la strategia di campagna di un candidato o di una candidata: tutti fittizi, ma con richiami e riferimenti ben riconducibili al mondo reale.

La giornata di apertura di oggi è dedicata agli interventi introduttivi, con i professionisti di Quorum (Giovanni Diamanti, Lorenzo Pregliasco e Davide Policastro) che illustreranno le tecniche di base per una buona strategia, ovviamente partendo dai dati. Ma ci sarà anche l’intervento – attesissimo – di Brett Loyd, “pollster” statunitense del team che ha vinto le elezioni presidenziali 2016 con Donald Trump. Sarà inevitabile chiedere la sua opinione su come Trump è riuscito a “spiazzare” i sondaggi, che davano in vantaggio – anche netto – la sua avversaria Hillary Clinton; ma anche sugli attuali sviluppi, con la richiesta di impeachment per il caso Ucraina che sembra raccogliere consensi crescenti tra gli elettori statunitensi.

Domani sarà invece la giornata dei professionisti italiani della creatività: i lavori saranno aperti dal maestro Mauro Ferrari, ideatore di mille campagne creative (tra le più recenti quella dell’attuale sindaco di Bergamo Giorgio Gori e quella del sindaco di Venezia Luigi Brugnaro) e proseguiranno con il panel di Filippo Sensi, esperto di comunicazione e spin doctor di Matteo Renzi agli inizi della sua avventura a Palazzo Chigi. Ci sarà spazio anche per una “case history”: i dettagli della campagna che ha portato alla rielezione di Dario Nardella a Firenze, con Silvia Giannoni dell’agenzia Catoni Associati insieme a Giovanni Diamanti, e venerdì mattina i segreti della comunicazione di Nicola Zingaretti con il suo responsabile social Carlo Guarino. Sempre venerdì sarà il momento di altri due ospiti molto attesi: Antonello Mastino, social media manager di Mara Carfagna, e Luca Morisi, digital strategist di Matteo Salvini. Vi saranno poi due importanti eventi serali, sempre nell’ambito di Election Days™ ma aperti al pubblico: la presentazione, venerdì sera presso il Circolo dei Lettori di Torino, del libro “Il metodo Machiavelli” di Antonio Funiciello, già capo staff di Paolo Gentiloni a Palazzo Chigi; e l’incontro con Enrico Mentana, attesissima dagli appassionati di politica e delle sue “maratone” televisive.

Domenica mattina la chiusura, con la finale tra le migliori campagne elaborate dai partecipanti, e con una giuria di esperti d’eccezione: Antonio Palmieri (da sempre responsabile della comunicazione digitale di Forza Italia), Anna Masera de La Stampa, il professor Gianpietro Mazzoleni (docente di comunicazione politica e direttore della rivista specializzata ComPol) e, anche qui, Silvia Giannoni. I partecipanti del gruppo vincitore di questa edizione – come quelli delle elezioni precedenti – vinceranno un viaggio in una capitale europea con incontri riservati con professionisti di importanti agenzie di comunicazione politica e centri di analisi demoscopica ed elettorale.

Salvatore Borghese

Laureato in Scienze di Governo e della comunicazione pubblica alla LUISS, diplomato alla London Summer School of Journalism e collaboratore di varie testate, tra cui «il Mattino» di Napoli e «il Fatto Quotidiano».
Cofondatore e caporedattore (fino al 2018) di YouTrend. È stato tra i soci fondatori della società di ricerca e consulenza Quorum e ha collaborato con il Centro Italiano di Studi Elettorali (CISE).
Nel tempo libero (quando ce l'ha) pratica arti marziali e corre sui go-kart. Un giorno imparerà anche a cucinare come si deve.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend