YouTrend

Chi sono i simpatizzanti di Renzi?

Abbia provato a tracciare un profilo di chi ha molta o abbastanza fiducia in Renzi grazie ai dati di tutti i sondaggi Quorum/YouTrend del 2020

Le dimissioni dei membri del Governo Conte in quota Italia Viva, ossia delle ministre Bellanova e Bonetti e del sottosegretario Scalfarotto, hanno aperto le porte alla crisi di governo. I parlamentari del partito fondato da Matteo Renzi nel settembre 2019 si sono poi astenuti nel voto di fiducia della Camera (19 gennaio) e del Senato (20 gennaio).

Attraverso tutti i sondaggi Quorum/YouTrend condotti su scala nazionale nel 2020, abbiamo provato a capire chi sono gli elettori renziani, cercando di tracciare un profilo di chi, nei sondaggi, ha dichiarato di avere molta o abbastanza fiducia in Matteo Renzi. Nello specifico, dalle 25.000 interviste che abbiamo condotto nel corso dell’anno, abbiamo estratto i 1.300 soggetti che hanno espresso molta o abbastanza fiducia nell’ex premier.

Prima, però, ripercorriamo brevemente l’andamento del suo partito durante il 2020 attraverso la Supermedia YouTrend/Agi. Come possiamo osservare, Italia Viva apre il 2020 con il 4,4% dei consensi, il dato più alto dell’anno, e lo chiude al 3,2%, dopo aver toccato un record minimo ad agosto (2,7%).

 

L’insieme di persone che hanno fiducia in Renzi, innanzitutto, è composto più da donne (54,2%) che da uomini (45,8%). Un dato sicuramente interessante per un partito che ha provato a fare della parità di genere uno dei suoi principali cavalli di battaglia.

A livello di titolo di studio, la maggioranza relativa dell’elettorato renziano non ha la laurea ma si è fermata al diploma (46,7%). Ad aver terminato almeno un ciclo di studi universitario è invece il 21,2% dei simpatizzanti renziani, mentre il 32% non è andato oltre la terza media.

Se guardiamo poi la condizione professionale/occupazionale di chi ha molta o abbastanza fiducia in Renzi, più di un terzo (34,4%) sono dipendenti e un quarto (25,3%) sono pensionati. Seguono casalinghe (12,3%), lavoratori autonomi (9,6%), studenti (9,1%), altre categorie (5,4%) e disoccupati (3,8%).

Infine, tra l’elettorato renziano è molto alta la preoccupazione per il Covid (91,3%), e del resto Renzi si è focalizzato molto sulla questione della mortalità per attaccare il Governo. Ci sono poi altri due dati interessanti per un partito saldamente europeista come Italia Viva: dai nostri sondaggi, sono di più i renziani che hanno fiducia nel Governo Conte II (73,7%) che nell’Unione Europea (69,7%).

Redazione

La redazione di YouTrend

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend