YouTrend
Supermedia dei Sondaggi

Supermedia dei sondaggi politici, 3 dicembre: maggioranza giù, mentre cresce il centrodestra

Il recupero della Lega e di Forza Italia porta a un allargamento del divario tra il centrodestra (48,5%) e la maggioranza (41,7%)

Le variazioni più rilevanti dell’ultima Supermedia dei sondaggi politici, elaborata da YouTrend per Agi, riguarderebbero la Lega e Forza Italia: il partito di Matteo Salvini recupererebbe 3 decimi rispetto a 2 settimane fa, portandosi al 24%, mentre per quello di Berlusconi (7,3%) il recupero sarebbe di mezzo punto.

Per il resto, a parte un calo di 3 decimi per La Sinistra, le variazioni rispetto a 14 giorni fa per tutti gli altri partiti non sarebbero superiori allo 0,1%: Partito Democratico, Fratelli d’Italia e Movimento 5 Stelle sarebbero infatti stabili rispettivamente al 20,4%, al 16,1% e al 15%. Sotto il 4% le restanti forze, con Azione e Italia Viva appaiate al 3,2%.

I recuperi di Lega e Forza Italia allargherebbero il divario tra l’opposizione di centrodestra, in crescita di 7 decimi rispetto a 2 settimane fa, e la somma delle forze di maggioranza, in calo di mezzo punto. Il distacco tra i due schieramenti, dunque, sarebbe ora pari a quasi 7 punti: un dato non irrilevante, se si considera che alla nascita dell’attuale Governo (settembre 2019) la maggioranza aveva solo lo 0,4% in meno del centrodestra.

Questo allargamento del gap sarebbe dovuto sia a una crescita complessiva del centrodestra (+2,2 punti negli ultimi 15 mesi) sia a un calo del Movimento 5 Stelle, che da quando è nato l’attuale Esecutivo avrebbe perso 5,6 punti. Al contrario, nello stesso periodo, il centrosinistra avrebbe guadagnato quasi 3 punti.

[Leggi l’analisi completa su Agi]

[Tutti i sondaggi del 2020 e media mobile]

NOTA: La Supermedia YouTrend/Agi è una media ponderata dei sondaggi nazionali sulle intenzioni di voto, realizzati dal 19 novembre al 2 dicembre dagli istituti EMG, Ipsos, Ixè, Quorum, SWG e Tecnè. La ponderazione è stata effettuata il giorno 3 dicembre sulla base della consistenza campionaria, della data di realizzazione e del metodo di raccolta dei dati. La nota metodologica dettagliata di ciascun sondaggio considerato è disponibile sul sito ufficiale www.sondaggipoliticoelettorali.it.

Redazione

La redazione di YouTrend

3 commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Suggerisco agli autori (sondaggisti di parte) di questa pagina web di inserire nel conteggio di centrodestra la lista di Cambiamo di Toti accreditata attualmente di 1,2% in modo che il centrodestra abbia come risultato finale 49,7.

    • Cara Chiara, il motivo per cui nel grafico non compare la lista “Cambiamo” – oltre a essere effettivamente stimata su percentuali molto piccole, intorno all’1% – è che solo alcuni istituti demoscopici la “sondano”, mentre altri no. Ecco il motivo per il quale il dato di Cambiamo non compare tra le liste, ma concorre comunque al dato relativo all’area di centrodestra, che confermiamo essere pari a 48,5% (e non 49,7% come da te erroneamente affermato).
      Saluti

Send this to a friend