YouTrend

Sondaggi politici SWG, 16 dicembre: calano Lega e PD, ma frena anche Azione

Il partito di Carlo Calenda perderebbe mezzo punto rispetto alla settimana scorsa, tornando a 3 punti percentuali esatti.

Sondaggi politici – Il TG La7 di Enrico Mentana ha diffuso, nell’edizione serale di lunedì 16 dicembre, gli orientamenti di voto elaborati da SWG.

La Lega perderebbe lo 0,8% rispetto alla settimana precedente, portandosi al 32,2%. Restando nel centrodestra, farebbe registrare un balzo in avanti Fratelli d’Italia (+0,9%), che toccherebbe il 10,7%, mentre Forza Italia guadagnerebbe 0,4 punti arrivando al 5,7%. Aggiungendo anche Cambiamo! (1,0%), la coalizione di centrodestra comprendente i partiti di Salvini, Meloni, Berlusconi e Toti avrebbe il 49,6% delle preferenze (era il 49,3% la settimana scorsa).

Nell’area di governo, invece, a una lieve crescita (+0,2%) del Movimento 5 Stelle (15,7%) si affiancherebbero un calo di mezzo punto per il Partito Democratico (17,5%) e una crescita (+0,5%) per Italia Viva (5,1%). Tra le liste minori del centrosinistra, Sinistra Italiana-MDP-Art. 1 (3,5%) guadagnerebbe lo 0,3%, mentre +Europa (1,4%) e Verdi (2,3%) subirebbero minime variazioni nell’ordine del decimo di punto.

E il partito di Carlo Calenda, Azione? Con un calo di mezzo punto rispetto alla settimana scorsa, la recente creatura politica dell’ex Ministro dello sviluppo economico subirebbe già una frenata, tornando al 3,0%.

Infine, il 38% del campione – ossia 2 punti percentuali in più rispetto alla settimana scorsa – non si esprimerebbe.

Sondaggi politici SWG: intenzioni di voto al 16 dicembre 2019

Redazione

La redazione di YouTrend

2 commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Si vabbeh, un sondaggio di SWG di Karl Heinrich Marx & Co, il che è tutto un dire, commissionato da LA7 Kabul, che da ormai notoriamente circa l’1% in più ad ogni singola sigla di sinistra, centrosinistra e M5S e da dall’ 1% al 2% in meno a tutti quelli di centrodestra, fa morire dal ridere in quanto a veridicità ……. se fossero così sicuri che tra il Centrodestra e Centrosinistra+Sinistra+M5S ci sia solo lo 0,1% di distacco, e che le Sardine in scatola puntano al 25%, come mai non ci permettono di votare? Forse perchè sono certi che si replicherebbero i risultati di Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Umbria, Molise, Sardegna, Basilicata? Date retta, smettetela di pretendere di infinocchiare la gente con le chiacchiere costruite a tavolino a suon di fake news e sondaggi taroccati, perchè poi, come al solito, alle elezioni reali, vengono fuori i voti veri, la verità reale, ben diversa dalle idiozie virtuali della propaganda stalinista di regime massonico, dove i media raccontano solo puttanate volute dei soliti poteri forti italiani e stranieri …….

Send this to a friend