YouTrend

Supermedia sondaggi politici, 31 ottobre: effetto Umbria?

Stando ai sondaggi, il voto in Umbria sembrerebbe premiare il centrodestra anche su scala nazionale. Al contempo, calano M5S e PD.

Dopo le elezioni regionali in Umbria si registra una sorta di effetto bandwagon, cioè una crescita nei sondaggi nazionali a favore dei vincitori della competizione elettorale: i partiti del centrodestra, infatti, segnano tutti e tre una variazione positiva nella nostra Supermedia di questa settimana (anche se Forza Italia in maniera meno marcata rispetto alla Lega e a Fratelli d’Italia). Al contrario, si registra un calo non indifferente per le forze politiche guidate da Nicola Zingaretti e Luigi Di Maio.

Infatti, se i partiti di Matteo Salvini (32,8%), Giorgia Meloni (8,9%) e Silvio Berlusconi (6,8%) guadagnano rispettivamente l’1,2%, l’1,1% e lo 0,2% rispetto alla Supermedia di due settimane fa, il Partito Democratico (18,9%) arretra dello 0,7% e il Movimento 5 Stelle (18,0%) di un punto percentuale e mezzo.

Infine, per quanto concerne i partiti più piccoli del centrosinistra, Italia Viva (4,8%) e +Europa (1,9%) guadagnano lo 0,2% su base bisettimanale. Stabile La Sinistra (2,1%) e in lieve calo (dello 0,2%) i Verdi (1,7%).

Supermedia dei sondaggi politici: le liste e i partiti

 

Questi trend acuiscono il divario tra i partiti della maggioranza e quelli dell’opposizione di centrodestra: se alla nascita del Conte II valevano rispettivamente il 45,9% e il 46,3%, ora la maggioranza si attesterebbe al 43,9% e l’opposizione al 49,5%.

Supermedia dei sondaggi politici: maggioranza e opposizioni

 

Andando infine a guardare gli schieramenti che si sono presentati alle Politiche 2018, la somma dei partiti del centrodestra – che abbiamo detto essere pari al 49,5% – è agli stessi livelli delle Europee 2019 ma è in netta crescita (+12,4%) rispetto al 4 marzo 2018. Il Movimento 5 Stelle, invece, è in lieve crescita rispetto al 26 maggio scorso (+0,9%) ma ormai ben al di sotto del 32,7% toccato alle elezioni politiche dell’anno scorso. Infine, il centrosinistra fa registrare una variazione di segno positivo sia rispetto all’ultima tornata europea (+0,7%), sia rispetto al 4 marzo 2018 (+3,6%).

Supermedia dei sondaggi politici: le coalizioni

 

[Leggi l’analisi completa su Agi]

[Tutti i sondaggi del 2019 e media mobile]

Redazione

La redazione di YouTrend

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend