YouTrend

I numeri della fiducia: il nostro sondaggio predittivo

Oggi si vota alla Camera, domani al Senato: come andrà a finire secondo voi?

Il primo passo che attende il neonato governo Conte II è il voto di fiducia: stasera il voto avrà luogo a Montecitorio, mentre domani sarà la volta del Senato. Ma con quali numeri, secondo voi, l’esecutivo giallorosso otterrà la fiducia? Compilate il nostro sondaggio preditttivo per farcelo sapere!

Buoni pronostici!

Crea la tua indagine per il feedback degli utenti

Alessio Vernetti

Nato nel lontano 1997, si è laureato in relazioni internazionali all'Università di Torino, ma ha studiato anche a Sciences Po Lille e ha frequentato il Summer Program della LUISS. I suoi interessi principali sono la psefologia, il diritto costituzionale, lo sviluppo internazionale e i mutamenti sociali.
La sua vita sociale è inversamente proporzionale al numero di settimane che mancano alle elezioni.

Davide Policastro

Bolognese, classe 1983, ha studiato da informatico e poi da storico (la sua tesi di laurea è sull'istituto referendario in Italia). Oltre alla politica segue appassionatamente Scarlett Johansson, il progressive rock e la sua squadra del cuore, il Manchester United.

6 commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Salvini ha voluto una crisi al buio. ora ne paga le conseguenze che sono naturali al suo modo di comportamenteo. E’ un egocentrista di quelli che venderebbero la più rvidente menzogna per verità-

  • Vergognatevi di questo sondaggio falso ed ingannevole, la sorte per Pidioti e grillini e’segnata sono almeno 7 punti percentuali avanti per il Centro destra. Verità verità altro che finta onestà

    • Ma di cosa ci dovremmo vergognare? Di un sondaggio basato sulle risposte dei lettori? E ce lo vieni a dire commentando una pagina che non contiene nessun risultato ma soltanto il form per compilarlo? Davvero, amico Giorgio, che problemi hai?

      • Il problema dei destroidi sono i poveri siano bianchi o neri…sono gli operai che scioperano… I destroidi sono quelli che vogliono farsi mantenere dai lavoratori, evadere il fisco, sparare sui migranti, che si accordano con le mafie e pensano solo al loro orticello…

Send this to a friend