YouTrend
Sondaggi politici elettorali Technè

Sondaggi politici – Tecnè, 3 giugno: centrodestra unito oltre il 50%

Nel primo sondaggio Tecné dopo le Europee crescono tutti i partiti principali tranne il M5S

Eccoci al primo sondaggio post-elettorale di Tecnè per Quarta Repubblica su Rete 4.

A una settimana di distanza dal voto per le Europee, crescono tutti i partiti tranne il Movimento 5 Stelle, che passerebbe dal 17,1% raccolto il 26 maggio al 16,8% della rilevazione di Tecné. Crescerebbero di oltre un punto percentuale la Lega (35,8%) e il Partito Democratico (23,9%), mentre guadagnerebbero lo 0,4% sia Forza Italia (9,2%) che Fratelli d’Italia (6,8%).

Sondaggi elettorali Tecnè: intenzioni di voto al 3 giugno 2019

L’andamento storico delle intenzioni di voto rilevato da Tecnè ci mostra come il voto europeo abbia certificato il sorpasso del PD sul Movimento 5 Stelle, mentre Fratelli d’Italia si avvicina sempre più al partito di Berlusconi.

Sondaggi elettorali Tecnè: storico intenzioni di voto

Se raggruppiamo i tre partiti del centrodestra, questi complessivamente oltrepasserebbero per la prima volta la soglia del 50%, attestandosi al 51,8%, in ulteriore crescita rispetto al 49,6% raccolto nella tornata del 26 maggio.

Sondaggi elettorali Tecnè: storico coalizioni

Redazione

La redazione di YouTrend

1 commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • E’ veramente allucinante la vostra mediocrita nelle presunte valutazioni che fate. Non tenete in considerazione che 22 Milioni di persone (46.7%) alle Europee non sono andate a votare. Anche un bambino capirebbe che non si possono paragonare elezioni Europee con politiche. Siete degli incapaci laureati. Di parte, senza neutralita’ e’ una vergogna

Send this to a friend