YouTrend
Sondaggi politici EMG

Sondaggi politici – EMG, 11 aprile: la maggioranza perde lo 0,9%

Al calo di Lega e M5S si contrappone la crescita di Forza Italia, Lega e Partito Democratico

Nei sondaggi politici settimanali del giovedì di EMG per Agorà, l’istituto di Masia rileva un calo della Lega (31,4%) dello 0,5%, e il suo partner di governo, ossia il Movimento 5 Stelle (22,3%), cala di 0,4 punti percentuali. Al contratio, il PD cresce dello 0,4% e tocca quota 21,5%, mentre Forza Italia (10,1%) guadagna lo 0,8% e raggiunge il 10,1%. Fratelli d’Italia (4,9%). Resta stabile +Europa (2,9%), mentre variazioni quasi impercettibili sono segnate da Noi con l’Italia (0,5%) e Fratelli d’Italia (4,8%). Da questa settimana, infine, l’istituto di Masia non considera più Potere al Popolo tra le opzioni, pertanto l’area chiamata “altri di centrosinistra” cresce fino al 4,6%.

Sondaggi Politici EMG: intenzioni di voto al 11 aprile 2019

Se si va poi a guardare lo storico dei sondaggi EMG, si vede come Lega e M5S siano distanziati da quasi 10 punti percentuali, con il PD che si è portato a meno di un punto percentuale – precisamente -0,8% – dal M5S.

Sondaggi politici EMG: storico intenzioni di voto

Se invece si guarda agli schieramenti delle elezioni politiche del 2018, il centrosinistra guadagna il 2,1%, allungando ulteriormente il proprio vantaggio sul Movimento 5 Stelle: questo aumento è anche, ma non solo, ascrivibile al fatto che EMG ha iniziato a considerare Potere al Popolo (che peraltro non correrà alle europee) insieme agli altri partiti di centrosinistra.

Sondaggi politici EMG: storico coalizioni

Per quanto riguarda globalmente gli equilibri in Parlamento, i due partiti dell’area di Governo vedono diminuire il loro consenso dello 0,9% rispetto alla settimana precedente, restando comunque complessivamente al 53,7%. L’opposizione di centrodestra, ossia FI, FdI e NcI, cresce leggermente (+0,3%), toccando quota 14,9%.

Sondaggi politici EMG: maggioranza e opposizioni

Redazione

La redazione di YouTrend

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend