YouTrend

Supermedia sondaggi politici, 15 marzo: si ferma la crescita della Lega, sale ancora il PD

C’è una novità nelle tendenze di lungo periodo fin qui rilevate nei sondaggi: la Lega è ai suoi massimi ma sembra essersi stabilizzata, e il centrodestra comincia a calare. Mentre il PD continua a crescere…

Supermedia dei sondaggi di questa settimana con parecchie novità rispetto alle tendenze degli ultimi mesi. Per la prima volta il Partito Democratico è l’unico partito a crescere (e non di poco: +1,7%) su base quindicinale. Tutti gli altri partiti calano, anche se in certi casi si tratta probabilmente di semplici oscillazioni statistiche poco rilevanti.

Ad esempio, la Lega perde lo 0,1% ma in questo caso il dato interessante è che da alcune settimane il partito di Matteo Salvini non sta più crescendo. Il primato della Lega è comunque molto solido, dal momento che vale da sola circa un terzo delle preferenze totali degli elettori e ha un vantaggio di 10 punti sul secondo partito, il Movimento 5 Stelle. Proprio il M5S continua a calare, ma a un ritmo inferiore rispetto a quello visto nelle settimane precedenti.

Supermedia dei sondaggi politici: intenzioni di voto

Tutto questo fa sì che il consenso complessivo ai partiti di governo si sia ridotto di quasi un punto (-0,8%) nelle ultime due settimane, anche se rimane comunque molto alto (sopra il 55%). L’area di opposizione di centrosinistra (compresa l’ex LeU) torna per la prima volta sopra i valori fatti registrare alle Politiche 2018 (26,6% contro 26,3%)

Supermedia dei sondaggi politici: maggioranza e opposizioni

Molto interessante è il dato delle coalizioni così come si presentarono alle Politiche 2018: cresce l’area di centrosinistra e scende ancora il Movimento 5 Stelle, e questa non è una novità: mentre lo è invece la (sia pur lieve) contrazione del centrodestra, che perde 1,4 punti in 15 giorni e si allontana dalla soglia “inattaccabile” del 50% a cui si stava avvicinando settimana dopo settimana. Il centrodestra rimane comunque, al momento, la coalizione “virtuale” di gran lunga più forte in questo momento.

Supermedia dei sondaggi politici: le coalizioni 

[Leggi l’analisi completa su Agi]

[Tutti i sondaggi del 2019 e media mobile]

Redazione

La redazione di YouTrend

3 commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Salve.
    Mi chiedevo se poteste aggiungere anche la percentuale di <> alla vostra ‘Supermedia’.
    Grazie per l’eventuale attenzione e buon lavoro.

    • Ciao Bepi, di solito non indichiamo anche indecisi e astenuti nella Supermedia perché gli istituti tendono a indicarli in modo diverso: alcuni indicano genericamente una percentuale di “non rispondenti”, altri separano la % di indecisi da quella degli astenuti, altri ancora calcolano quelle stesse percentuali su basi differenti (gli astenuti sul totale, gli indecisi solo sui non-astenuti). Insomma, non si tratta di un dato omogeneo su cui poter calcolare una media – per quanto “ragionata” come la nostra Supermedia.

Send this to a friend