YouTrend
Sondaggi Politici Elettorali Ipsos

Sondaggi politici – IPSOS, 27 dicembre: le intenzioni di voto

Continua il predominio la Lega che esplode nei consensi al Nord e conquista anche il Centro-Sud


L’ultimo sondaggio elettorale elaborato dall’istituto Ipsos di Nando Pagnoncelli per il Corriere della Sera analizza le intenzioni di voto degli italiani e possiamo registrare già alcune novità.

Innanzitutto, la Lega: il partito di Matteo Salvini si conferma prima forza politica del paese (32,9%) anche se in calo di tre punti rispetto al mese precedente. Non ne approfitta il Movimento Cinque Stelle (27,7%) che perde 0,7%.Torna a crescere il Partito Democratico (18,1%) con +1,3% rispetto alla precedente rilevazione. Rimane sostanzialmente stabile Forza Italia (8%) mentre Fratelli d’Italia (3,6%) chiude l’anno con un +0,9%. In positivo anche PiùEuropa (+0,3%) che passa al 2,4%.

Sondaggi politici IPSOS – Intenzioni di voto al 21 dicembre 2018

Sondaggi politici IPSOS – Storico delle intenzioni di voto

Rimane decisamente evidente, anche nello storico delle intenzioni di voto, la crescita esponenziale della Lega. Il partito di Matteo Salvini sembra guadagnare consensi a scapito – principalmente – degli alleati di governo, i quali dopo un evidente calo sembrano avere, almeno in parte, rallentato la caduta. Piuttosto stabile, invece, il Partito Democratico che, dopo la sconfitta delle politiche e il successivo calo, torna leggermente a crescere al calar dell’anno.

Sondaggi politici IPSOS – Storico area di governo

Spostandoci sull’area di governo è facile notare l’ampio distacco che separa dalle opposizioni. Sebbene in chiusura d’anno si assiste ad una discesa dei consensi, i margini rimangono ampiamente rassicuranti per la maggioranza, soprattutto perché non osserviamo una crescita significativa sull’altro versante dove centro sinistra e centro destra rimangono perlopiù con le stesse percentuali. Resta da segnalare, tuttavia, il superamento della soglia del 20% da parte dell’opposizione di centro sinistra.

Sondaggi politici IPSOS – Storico delle coalizioni

Significativo il dato delle coalizioni che contribuisce a chiarire la situazione delle gerarchie anche all’interno della maggioranza. Lo storico, difatti, ci rivela la progressiva marcia del centrodestra (guidata, ovviamente, dalla Lega) e il corrispondente calo del Movimento Cinque Stelle.

Sondaggi politici IPSOS – Distribuzione del voto M5S

Infine, due categorie di dati parecchio significativi e da mettere a confronto. Nel grafico della distribuzione del voto del Movimento Cinque Stelle possiamo osservare con facilità il netto calo di consensi che i Cinque Stelle subiscono nel Nord del paese, ma non solo. I Cinque Stelle arretrano anche nel Centro Sud e nelle Isole (-6,3%) confermando un trend negativo generale.

Sondaggi politici IPSOS – Distribuzione del voto Lega

Dall’altro lato, la Lega. La distribuzione del voto per il partito di Matteo Salvini, a differenza dei Cinque Stelle, cresce – e tanto – in tutte le zone d’Italia. Le percentuali sfiorano il 50% nel Nord-Est (+17,4%) mentre toccano il 42,1% nel Nord-Ovest (+18,9%). Tuttavia il dato più significativo per l’ex Lega Nord arriva proprio dal Sud. Se appena cinque anni fa si registrava lo 0,2%, oggi si è giunti al 26,5%. Si tratta della conferma dell’evoluzione della Lega da partito “padano” a partito nazionale.



Redazione

La redazione di YouTrend

Aggiungi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

I nostri social

Seguici sui nostri canali social per non perderti nessuno dei nostri contenuti

Supermedia dei Sondaggi

Send this to a friend