YouTrend
Sondaggi politici elettorali Technè

Sondaggi politici – Tecnè, 17 dicembre: boom del centrodestra al Nord

La settimana scorsa vi avevamo lasciato con la rilevazione di Tecnè che dava la Lega al 33,2%, il dato più alto di sempre. Lunedì sera a Quarta Repubblica è stata pubblicata una nuova rilevazione che inverte, seppur di poco, la tendenza. Il partito di Matteo Salvini, infatti, si ferma al 32,8%, con il Movimento 5 Stelle che perde anch’esso qualche decimale e si ferma al 25,3% (-0,2%).

Rimane statico anche il Partito Democratico al 17,1% (+0,1%), che non riceve una spinta significativa dall’attenzione mediatica generata dal congresso.  In leggera flessione Forza Italia, al 10,8% (-0,1%), recupera leggermente Fratelli d’Italia che si attesta al 4,2% (+0,2%).

Degna di nota anche la crescita degli “altri”: questa settimana il totale dei partiti non rilevati singolarmente si avvicina addirittura al 10%.

Sondaggi politici Tecnè: intenzioni di voto al 10 dicembre 2018

Sondaggi politici Tecnè: storico intenzioni di voto

Sondaggi politici Tecnè: maggioranza (Lega+M5S) vs coalizione di centrodestra (Lega + FI + FdI)

Per finire diamo uno sguardo alle coalizioni e al peso della maggioranza. La lieve flessione di Lega e M5S di questa settimana ferma il percorso di risalita della maggioranza aveva intrapreso nelle ultime 4 settimane, portandoli al 58,1% (-0,6%). Dieci punti esatti in più rispetto al centrodestra che si mantiene stabile al suo record dal 2010 del 48,1%.

Per il centrodestra, però, Tecné ci fornisce anche i dati disaggregati per macroarea geografica. Al Nord la coalizione fa il pieno di voti con il 56%, grazie alla storica forza della Lega e di Forza Italia, in crescita del 13,4% rispetto al risultato del 4 marzo. Nelle regioni del Centro raggiunge un ragguardevole 47,2%, su del 13% circa rispetto alle politiche, grazie a una grande espansione della Lega nelle regioni rosse. Infine al Sud e nelle isole il centrodestra si ferma al 36,8%, solo 6 punti in più rispetto alle elezioni, sintomo della maggiore difficoltà del partito di Salvini a penetrare in un territorio poco conosciuto.

 

Redazione

La redazione di YouTrend

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend