YouTrend
Sondaggi politici EMG

Sondaggi Politici – EMG 6 dicembre: la fiducia e la manovra


Nella puntata di Agorà di oggi su Rai 3 l’istituto di sondaggi EMG ha reso note le sue ultime rilevazioni sulla fiducia nei principali personaggi della scena politica, nel governo e nel futuro. Il politico più popolare resta Matteo Salvini, con il 49% della fiducia e il 66% dei cittadini che ritiene che sia la figura che conta di più all’interno del governo, staccando Conte e Di Maio, che pure hanno tassi di fiducia elevati.

Il tasso di fiducia nei politici

Chi conta di più nel governo?

L’operato del governo viene approvato dal 44% del totale degli intervistati, in lieve flessione rispetto alla settimana precedente.

Approvazione dell’operato del governo

Sulla manovra, la principale priorità viene indicata nella riduzione del debito pubblico, sostenuta dal 38%, mentre fra i provvedimenti del governo il più apprezzato è Quota 100 seguita da vicino dal reddito di cittadinanza: le due misure vengono considerate la priorità rispettivamente dal 18% e dal 13% degli intervistati.

La principale priorità economica per l’Italia

L’opinione sulle tensioni fra Europa e governo è piuttosto favorevole alla prima con il 56% degli intervistati che sostiene che le regole europee debbano valere per tutti, mentre il 39% ritiene che si tratti di un rischio per la sovranità italiana. Se le posizioni sovraniste degli elettori della Lega e quelle europeiste degli elettori PD erano attese, sorprende in particolare il fatto che il 42% degli elettori del Movimento 5 Stelle siano d’accordo con la linea della regolarità dei conti promossa dalla Commissione.

L’accordo con l’Unione Europea sulla manovra economica

Come la pensano, infine, gli italiani sulla situazione economica futura? Spicca la differenza fra le attese per la propria posizione personale e quelle per l’economia italiana: se la maggior parte si aspetta di avere una stabilità economica per sé (56%), per l’Italia lo scenario più probabile atteso dal 50% degli intervistati viene considerato il peggioramento.

Previsioni economiche per il 2019, per sé e per l’Italia



Redazione

La redazione di YouTrend

Aggiungi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

I nostri social

Seguici sui nostri canali social per non perderti nessuno dei nostri contenuti

Supermedia dei Sondaggi

Send this to a friend