YouTrend

Camera e Senato, l’elezione dei nuovi presidenti – DIRETTA


Salvo (altre) sorprese eclatanti, la giornata di oggi, sabato 24 marzo, sarà quella in cui verranno eletti i nuovi presidenti delle due camere.

Al Senato questo esito è praticamente certo: se alla terza votazione (prevista in mattinata) nessun candidato otterrà la maggioranza assoluta dei votanti, i due più votati andranno al ballottaggio nella quarta votazione, nel pomeriggio.

Alla Camera il discorso è un po’ più complesso: dalla quarta votazione in poi (prevista in mattinata) per eleggere il Presidente occorre la maggioranza assoluta dei votanti, e non sono previsti ballottaggi. Senza un accordo tra i partiti (o una desistenza che faccia abbassare il quorum) in teoria le votazioni potrebbero proseguire a oltranza. Ma se vi sarà un accordo al Senato (ad esempio la convergenza del M5S su un candidato del centrodestra) è probabile che questo si rifletterà anche sulla Camera (magari eleggendo un candidato del M5S grazie all’apporto più o meno diretto del centrodestra).

Seguiremo in diretta lo scrutinio (dalle 12:45 circa al Senato, 12:30 alla Camera) con i nostri grafici interattivi aggiornati in tempo reale


I grafici si aggiornano in tempo reale durante lo scrutinio: premi F5 o ricarica la pagina se non li vedi aggiornati

Qui il nostro livetwitting della giornata (dal nostro canale Twitter)

Partiti populisti in #Europa: da presenza marginale a movimento multiforme scelto da un elettore su quattro. Numeri, storia e cause profonde del #populismo nel recente studio del quotidiano inglese @guardian. Ne parliamo su YouTrend

https://t.co/EDKGvWPfBr

Secondo l'agenzia Dire nel Pd si sta ragionando su un ticket renziano Giachetti-Ascani per le primarie del 3 marzo

Martedì daremo il nostro piccolo contributo a una cosa interessante che sta per nascere. Stay tuned!

Nel #sondaggio appena mostrato al @TgLa7 i giudizi negativi sulla #manovra di bilancio del Governo prevalgono per la prima volta su quelli positivi (53% contro 47%). Nelle intenzioni di voto stabile la Lega (32%) mentre il M5S perde oltre un punto in una settimana (26,2%).

🇬🇧🔴 #Brexit - Perché Theresa May ha deciso di rinviare il voto sulla bozza di accordo con l'UE? Dalle difficoltà interne ai Conservatori a ciò che vorrebbero gli elettori: la nostra analisi.

https://t.co/94Nh6Vrc4N

Carica altri…

 


Redazione

La redazione di YouTrend

Aggiungi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

I nostri social

Seguici sui nostri canali social per non perderti nessuno dei nostri contenuti

Supermedia dei Sondaggi

Send this to a friend