YouTrend

L’affluenza delle 19

L’affluenza le 19 fa segnare un aumento rispetto a quella le 12, rispetto alle previsioni. Ora la nuova proiezione dice 67-71


Il secondo parziale dell’affluenza, alle ore 19, fa rivedere al rialzo le stime sul dato finale della partecipazione. Alle 19 hanno votato infatti il 58,4% degli aventi diritto: in base a questo dato, la proiezione Quorum/YouTrend colloca il risultato finale della partecipazione tra il 67 e il 71%, in rialzo rispetto alla stima basata sul dato delle 12.

Ad aver recuperato, rispetto al parziale della mattina, sono le regioni del centro-nord che in precedenza avevano mostrato un calo rispetto al dato del Referendum Costituzionale. Se alle 12 le uniche regioni con un trend positivo sul 2016 erano state quelle meridionali, con la sola aggiunta dell’Umbria, ora restano solo alcune regioni del Nord (Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige e Val d’Aosta) più il Lazio a registrare una tendenza in calo.

Tutte le altre sono in aumento, molto forte (Campania, Puglia, Basilicata e Calabria aumentano di più del 5%) oppure leggero (come l’Emilia-Romagna, che è la regione con il valore assoluto più alto con il 66%).



Salvatore Borghese

Laureato in Scienze di Governo e della comunicazione pubblica alla LUISS, diplomato alla London Summer School of Journalism e collaboratore di varie testate, tra cui «il Mattino» di Napoli e «il Fatto Quotidiano».
Cofondatore e caporedattore di YouTrend. È stato tra i soci fondatori della società di ricerca e consulenza Quorum e ha collaborato con il Centro Italiano di Studi Elettorali (CISE).
Nel tempo libero (quando ce l'ha) pratica aikido, tira con l'arco e corre sui go-kart. Un giorno imparerà anche a cucinare come si deve.

Aggiungi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

I nostri social

Seguici sui nostri canali social per non perderti nessuno dei nostri contenuti

Supermedia dei Sondaggi

Send this to a friend