YouTrend
Corsa al Parlamento: la Puglia

Corsa al Parlamento: la Puglia

Come il Piemonte, anche la Puglia si configura come una regione di grande interesse per le prossime elezioni politiche: se non per i distacchi rilevati dai sondaggi (tutti più o meno concordi nel segnalare un vantaggio rassicurante per il centrosinistra), perché tra tutte le regioni è l’unica il cui presidente (Nichi Vendola) è anche leader di uno dei partiti in corsa tra le coalizioni con le maggiori chances di successo.

Anche in questo caso quindi le nostre stime terranno conto di uno scenario in cui il premio di maggioranza regionale per il Senato (nonché quello nazionale per la Camera) è vinto dalla coalizione di centrosinistra PD-SEL-PSI-CD. Le variazioni sul numero di deputati e senatori sono quindi ascrivibili alla variabilità del dato elettorale delle singole liste, così come rilevate dai sondaggi delle ultimissime settimane.

 

(Cliccare sull’immagine per vederla a maggiore risoluzione)

 

Redazione

La redazione di YouTrend

2 commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • C’è un problema nel Cdx… Quali sono i partiti che entrano alla camera con lo Sbarramento al 2% e ripescaggio della migliore sotto quota?
    Dal sondaggio qua a lato nessuno dei tre partiti (LD, FDI, GS_MPA) raggiunge il 2% e perchè allora considerate che tutti e tre prendono seggi alla camera?

    • I dati si basano su stime di “best case” e “worst case” per ciascun partito. Nel “best case” di GS sia FD’I che LD raggiungono il 2% alla Camera, quindi accede al riparto come ripescato. Nel “worst case” di ciascuno, infatti, prendono tutti 0 seggi. Anche per GS (lì c’è un piccolo errore con l’infografica, in realtà è 0-1 seggi con Pignataro eletto possibile e non certo)

I nostri social

Seguici sui nostri canali social per non perderti nessuno dei nostri contenuti

Supermedia dei Sondaggi

Send this to a friend