YouTrend

Sondaggio Demos 30 gennaio

Autore: Demos & Pi

Committente: La Repubblica

Data realizzazione: 22-28/01/2013

Metodologia: CATI, 1310 casi

DATI:

Partito Democratico 32,8% (-0,7)

Sinistra Ecologia Libertà 3,2% (-0,8)

Altri (SVP, Centro Democratico) 0,4% (-0,2)

TOTALE BERSANI 36,4% (-1,7)

Popolo della Libertà 19,2% (+1,1)

Lega Nord 4,1% (-0,4)

Altri (La Destra, Fratelli d’Italia, Grande Sud) 3,3% (+0,1)

TOTALE BERLUSCONI 26,6% (+0,8)

Scelta Civica per Monti 12,5% (+0,9)

Unione di centro 4,5% (+0,9)

Futuro e Libertà 0,8% (-0,2)

TOTALE MONTI 17,8% (+1,6)

Movimento 5 Stelle 12,9% (-0,1)

Rivoluzione civile – INGROIA 4,2% (-0,3)

Altri 2,2% (-0,2)

(tra parentesi le variazioni rispetto alla precedente rilevazione)

Salvatore Borghese

Laureato in Scienze di Governo e della comunicazione pubblica alla LUISS, diplomato alla London Summer School of Journalism e collaboratore di varie testate, tra cui «il Mattino» di Napoli e «il Fatto Quotidiano».
Cofondatore e caporedattore (fino al 2018) di YouTrend. È stato tra i soci fondatori della società di ricerca e consulenza Quorum e ha collaborato con il Centro Italiano di Studi Elettorali (CISE).
Nel tempo libero (quando ce l'ha) pratica arti marziali e corre sui go-kart. Un giorno imparerà anche a cucinare come si deve.

3 commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Sondaggio che dimostra che gli italiani sono rimasti fermi alla vecchia ideologia della contrapposizione destra-sinistra e continuano a votare contro anziché per qualcuno. La fregatura più grande la prenderanno gli elettori del PD che voteranno Bersani per fare argine a Berlusconi, così come i nostri nonni votavano DC per fare argine al comunismo, e si ritroveranno governati da Monti. Noi italioti, pardon, italiani, non ci meritiamo altro.

    • I due blocchi contrapposti determinavano obbligatoriamente dc al governo e pci all’opposizione. In tutti in paesi civili ci sono uno schieramento conservatore e uno progressista. Se vince il centrosinistra l’Italia può tornare a essere un paese normale. Se poi governerà male rivincerà il centrodestra (se si libera di LUI) come succede in tutti i paesi democratici.
      Non può esistere democrazia con un partito del CAPO, fosse anche un Dio in terra!

  • Questo è quello che succedeva qualche anno fa…ma il mondo va avanti e se votiamo con quest’idea ci teniamo Monti al governo epr altri 5 anni.

Send this to a friend