YouTrend
Il 2011 su Google

Il 2011 su Google

Come ogni anno sul finire di dicembre, puntuale come un orologio svizzero, è arrivato il momento di stilare le classifiche.

Famosissime le classifiche MTV in cui passano, uno dietro l’altro, i 100 video più trasmessi nel corso dell’anno. Ma esistono classifiche di ogni tipo, da quelle sui film campioni d’incasso alle notizie più lette nel corso dei 365 giorni passati.

A YouTrend abbiamo deciso di non trascurare questa moda, concentrandoci su una classifica in grado di fornire uno spaccato di questo 2011: quella delle parole più cliccate su Google.

Per quanto riguarda la classifica generale, la keyword che più di tutte è stata digitata sul più famoso motore di ricerca del mondo è “Rebecca Black”, non proprio un personaggio all’apice della notorietà. Per capire chi fosse questa famosa sconosciuta infatti, anche chi scrive si è visto costretto ad effettuare una piccola ricerca su Google (aumentando così il numero di visualizzazioni), scoprendo che si tratta di una cantante statunitense nata nel non lontano 1997, venuta alla ribalta non tanto per le sue doti artistiche ma per il record di don’t like su Youtube: il singolo che ha acceso su di lei i riflettori, “Friday”, è stato definito “il più brutto della storia”, confermando la nota teoria comunicativa secondo cui “bene o male purchè se ne parli”.

Dietro di lei, il nuovo social network “Google+” e l’attore statunitense “Ryan Dunn”, deceduto nel giugno 2011.

Soltanto 9° il compianto fondatore della Apple “Steve Jobs”, preceduto di ben tre posizioni dalla sua “creatura”, “iPhone 5”.

 

Ricerche con il maggior tasso di crescita nel mondo:

Ma veniamo alle ricerche di casa nostra. La parola più ricercata in Italia è “Marco Simoncelli”, il motociclista romagnolo scomparso a seguito di un bruttissimo incidente durante il Gran Premio della Malesia. Probabilmente un numero simile di visualizzazioni è dovuto all’ampia disponibilità di immagini che riprendevano gli ultimi attimi di vita dello sfortunato centauro, amato e seguito da tutti gli appassionati di motomondiale. 

Dietro Simoncelli, il tormentone estivo di Don Omar e Lucenzo “Danza Kuduro”. Evidentemente gli amanti dei locali notturni desideravano conoscere il significato delle incomprensibili parole pronunciate nella canzone.

Nonostante la politica italiana nel 2011 abbia riservato numerosi colpi di scena, gli internauti italiani si sono dimostrati poco propensi ad incrementare le proprie conoscenze in quel campo, soprattutto per quanto riguarda la politica “ortodossa”, intesa come partiti o leader di partito. Soltanto “referendum” è riuscito ad entrare nella top-ten delle parole più ricercate (posizione numero 5), a dimostrazione del ruolo fondamentale rivestito dal web nell’ informare i cittadini italiani a proposito della consultazione popolare della scorsa primavera, alla luce di una trattazione televisiva del tema quasi assente.

Parole con il maggior tasso di crescita in Italia:

1. Simoncelli
2. Danza Kuduro
3. iPhone 5
4. Groupon
5. Referendum
6. Na pohybel janas
7. Censimento 2011
8. iPad 2
9. Google gravity
10. Lamberto Sposini

Nella sezione notizie, domina incontrastata la cronaca nera: al primo posto troviamo “Melania Rea”, alla quale va aggiunta la parola “Salvatore Parolisi” in quarta posizione. Keyword molto ricercate anche “Yara Gambirasio” e “Sarah Scazzi”, rispettivamente 6° e 10° piazzamento, a dimostrazione dell’interesse nutrito dagli italiani per i casi giudiziari e di cronaca ad elevato impatto emotivo, nonostante questi argomenti godano di ampia trattazione anche nei media tradizionali, soprattutto nei programmi di intrattenimento pomeridiano.

Molto seguite anche le notizie riguardanti le condizioni di salute di “Lamberto Sposini” (2ª posizione), il conduttore de “La vita in diretta” colpito da ictus pochi minuti prima di andare in onda. Terzo il “Grande Fratello” , che dimostra di suscitare ancora considerevole interesse tra la gente nonostante i notevoli cali negli ascolti.

Dall’8° posto spuntano finalmente “Inter” e “Juventus”. E diciamo finalmente non tanto per le preferenze calcistiche, ma perché, senza un minimo riferimento “pallonaro”, si faceva fatica a riconoscere il popolo (di allenatori) italiano.

Notizie più cercate su Google News:

1. Melania Rea
2. Lamberto Sposini
3. Grande Fratello
4. Salvatore Parolisi
5. Facebook
6. Yara Gambirasio
7. Youtube
8. Inter
9. Juventus
10. Sarah Scazzi

Tra i personaggi più “googlati”, dopo i già citati Marco Simoncelli e Lamberto Sposini, compare il Colonello “Gheddafi”. Anche in questo caso si può azzardare l’ipotesi che le immagini degli ultimi momenti di vita del Raìs circolate in rete abbiano suscitato la curiosità degli utenti del web, quasi a dimostrare un certo interesse per il macabro tra gli internauti italiani.

Personaggi emergenti:

1. Marco Simoncelli
2. Lamberto Sposini
3. Gheddafi
4. Amy Winehouse
5. Nicole Minetti
6. Melania Rea
7. Andrea Cocco
8. Caparezza
9. Jeniffer Lopez
10. Belen Rodriguez

 

Roberto Mincigrucci

Nasce il 22/09/1988 ad Assisi, vive a Torgiano (PG). Consegue nel 2010 la laurea triennale in Scienze Politiche all'Università degli Studi di Perugia. Attualmente frequenta un corso di laurea magistrale in Scienze della Politica e del Governo all'Università degli Studi di Perugia. Collabora con il Corriere dell'Umbria e con Youtrend.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend