YouTrend
Sabato e domenica a Firenze un esperimento targato TP

Sabato e domenica a Firenze un esperimento targato TP

Alla rassegna di questo fine settimana proporremo una ricerca innovativa su lavoro, precarietà e stili di vita.

Termometro Politico è stato invitato a intervenire alla rassegna «Prossima fermata Italia», che si terrà alla Stazione Leopolda di Firenze (viale Fratelli Rosselli 5: qui la mappa).

Abbiamo deciso di contribuire con un esperimento di ricerca qualitativa su uno dei temi al centro della manifestazione, «lavoro e stili di vita»: il fulcro dell’inchiesta sarà la percezione della precarietà come condizione di vita e l’atteggiamento verso il futuro da parte di lavoratori flessibili e disoccupati. Più che un sondaggio, un carotaggio per andare in profondità, tra gli orientamenti non immediatamente emergenti delle persone.

La sperimentazione prevede la collaborazione di due dottori di ricerca dell’Università di Firenze, Barbara Saracino e Rosa Di Gioia, che assisteranno al lavoro su una traccia sulla quale hanno contribuito le colleghe dell’Università Sapienza di Roma Giovanna Gianturco e Francesca Colella.

Siete curiosi e interessati a maggiori dettagli? Non vi resta che fare un salto a Firenze o seguire le dirette web di siti come il Post.

I primi risultati del test saranno presentati domenica mattina prima della chiusura di «Prossima fermata Italia», e naturalmente saranno disponibili quanto prima su www.youtrend.it.

Vi aspettiamo sabato 5 e domenica 6 novembre a Firenze: se non altro, sarà una buona occasione per conoscerci.

Lorenzo Pregliasco

Nato nel 1987 a Torino. Si è laureato con una tesi su Obama, è stato tra i fondatori di Termometro Politico, collabora con «l'Espresso» e ha scritto su «Politico», «Aspenia», «La Stampa».
Insegna all'Università di Bologna e alla Scuola Holden.
Ha scritto Il crollo. Dizionario semiserio delle 101 parole che hanno fatto e disfatto la Seconda Repubblica (Editori Riuniti, 2013) e Una nuova Italia. Dalla comunicazione ai risultati, un'analisi delle elezioni del 4 marzo (Castelvecchi, 2018).
È direttore di YouTrend.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend