Un’ultima settimana di gossip (politico) rosa

2 marzo 2013


Nell’ultima settimana di campagna elettorale la battaglia del gossip politico non si accende. Sono pochi, infatti, rispetto ad altre rilevazioni, gli attori politici che nei giorni che precedono il voto compaiono nelle pagine dei principali rotocalchi italiani, e sono per lo più attori pescati tra le seconde linee degli schieramenti che si contendono il Governo del Paese.podio ultima settimana 150x150 Un’ultima settimana di gossip (politico) rosa

Il podio settimanale vede in prima posizione la candidata del Popolo delle Libertà Romana Liuzzo con la “sua festa di San Valentino”. La seconda e la terza posizione sono invece identiche a quella della settimana scorsa: Francesca Pascale, a passeggio per Roma insieme alla famiglia, e Barbara Benedettelli, candidata di Fratelli D’Italia, impegnata da anni in battaglie a tutela dei familiari delle vittime di omicidio.

Entriamo nello specifico. Il 14 febbraio si è festeggiato San Valentino, una ricorrenza molto sentita dal pubblico di riferimento delle riviste popolari, e Chi ha deciso di celebrarla insieme alla candidata Romana Liuzzo. Liuzzo, infatti, ha organizzato una festa ad hoc, invitando amici e colleghi, e la rivista di Alfonso Signorini ha documentato l’evento con tre pagine di servizio fotografico. Dall’articolo emergono soprattutto due aspetti. Il primo: “Per lanciare la sua candidatura alla Camera nelle liste del Pdl, ma anche per brindare con amici, futuri ed attuali colleghi, Romana Liuzzo ha invitato tutti a cena sotto il segno di cupido” affermava il giornalista. Il secondo: non mancano riferimenti ironici agli avversari di Sivio Berlusconi, “Solo l’amore ci salverà dalle tasse di Monti e dafesta di san valentino pdl e1362140755629 150x150 Un’ultima settimana di gossip (politico) rosalla patrimoniale di Bersani”. Alla festa, inoltre, sono presenti molte “celebrità” della politica. Non a caso il personaggio che compare nel maggior numero di foto è l’ex Ministro Mara Carfagna, seguita da Laura Ravetto e Fabrizio Cicchitto. E sono proprio Liuzzo e i suoi colleghi di partito a tagliare la grande torta a forma di cuore, ricoperta di fragole, con al centro (e ben visibile) il simbolo del Pdl.

La seconda posizione viene conquistata da Francesca Pascale. Già nelle scorse settimane i rotocalchi avevano dedicato ampio spazio alla fidanzata di Silvio Berlusconi, andando ad approfondire il suo ruolo all’interno del Pdl o lo stato della sua relazione con il Cavaliere. Questa volta invece vengono indagate le sue relazioni familiari. Nella settimana appena trascorsa Pascale ha ricevuto la visita dei familiari napoletani a Roma, e Oggi ha paparazzato la ragazza a passeggio per le vie dello shopping della capitale. Il servizio, almeno apparentemente, non è concordato come quello della Liuzzo, ma l’immagine che emerge della Pascale è decisamente positiva: “L’ex consigliera provinciale del Pdl è già in grado di sfoderare, a favor di paparazzo, tutto il repertorio dell’inconografia della first lady” […] “il suo look è volutamente istituzionale”. pascale shopping 150x150 Un’ultima settimana di gossip (politico) rosa

In terza posizione la Candidata di Fratelli D’Italia, Barbara Benedettelli. Benedettelli è una scrittrice e autrice tv che sta conducendo da qualche tempo battaglie che riguardano la certezza della pena e l’istituzione del reato di omicidio stradale. Nell’articolo però non mancano riferimenti al suo status di madre di famiglia. Quest’ultimo aspetto ci permette di sottolineare come i rotocalchi, quando trattano di donne che fanno politica, tendono soprattutto a sottolineare la loro capacità di saper conciliare il lavoro in parlamento con le mansioni casalinghe. Ne sono una prova alcuni passaggi del servizio: “Sfrutta una mezz’ora tra l’uscita da scuola del figlio e l’inizio di una riunione con le maestre” […] “poi la serata sarà dedicata a studiare e raccogliere dati sul numero di omicidi”.

Studio condotto dal gruppo di ricerca del Dipartimento di Istituzioni e Società dell’ Università degli Studi di Perugia, coordinato dal Prof. Marco Mazzoni e composto da Antonio Ciaglia, Roberto Mincigrucci

Roberto Mincigrucci

Nasce il 22/09/1988 ad Assisi, vive a Torgiano (PG). Consegue nel 2010 la laurea triennale in Scienze Politiche all'Università degli Studi di Perugia. Attualmente frequenta un corso di laurea magistrale in Scienze della Politica e del Governo all'Università degli Studi di Perugia. Collabora con il Corriere dell'Umbria e con Youtrend.

Non ci sono ancora commenti, ma puoi inserirne uno qui sotto!

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*